play

news

FAB STORIES - EP.1

06 feb 2017

Una living zone di 1700 mq a Prato. Sogno o realtà?
Tutto parte da quel tavolino bianco. Francesco lo scarabocchia con un pennarello in una notte di mezza estate, le idee ormai sono in circolo e non c’è un minuto da perdere. Accade 3 anni fa e quegli scarabocchi sono i primi appunti volanti del progetto FAB. Da lì inizia un turbinio di contatti, speranze, ostacoli e porte in faccia. D’altra parte siamo giovani e nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile.

Ma davvero?
Le idee però sono chiare: vogliamo creare uno spazio attivo giorno e notte a Prato, che di giorno offra food, formazione e coworking e di notte si trasformi in una grande arena eventi. Il tutto, con standard qualitativi di livello.

La domanda è una e molto semplice: ma è davvero possibile?

Tra il dire e il fare c’è di mezzo FAB
Le 4 aree condensano il nostro sogno: uno spazio da vivere a 360 gradi dalla mattina alla sera, dove instaurare relazioni, creare innovazione e rivoluzionare in meglio la nostra vita quotidiana. FAB è il luogo dove si tessono relazioni, dove ci si realizza professionalmente e ci si migliora di continuo, dove si mangia bene e dove di notte ci si diverte.
Una visione innovativa che si può ripercuotere nel lungo periodo sul territorio. Sono stati 3 anni impegnativi, il sogno non è da poco, ma per fortuna sono in molti ad aver abbracciato il progetto dei 4 soci FAB.
Così tanti che alla fine l’utopia si sta trasformando in realtà, giorno dopo giorno, proprio davanti ai nostri occhi.
Data di apertura? Top secret, ma rimanete sintonizzati.